consulenza

Consulenze

 

progetti editoriali

Letture sportive

corsi

Corsi

 

cresibilità

Cresibilità®️

progetti

Progetti scuola e sport

 

riconoscimenti

Premi ed eventi

approfondimento

"Punti di vista"
La rubrica del mese

spunti sportivi

"Spunti sportivi"

PPC-13

L’Italia ha chiuso al 9° posto della classifica le Olimpiadi di Pechino 2008 e dopo 24 anni è riuscita a superare la Francia, ma il presidente del Coni Gianni Petrucci, durante la cerimonia al ritorno degli azzurri, ha sottolineato: “Il modello sportivo è ancora funzionante e lo dimostra il culto dell’appartenenza. Una cosa però ci separa ancora dal resto dell’Europa: l’attività sportiva nella scuola”.
E aggiunge “I Paesi che ci hanno preceduto hanno nell’attività sportiva all’interno delle scuole uno dei punti di forza”.
Se è opportuno chiedere sostegno al Governo in merito all’impiantistica, altrettanto essenziale sarà spronare la collettività nel formulare iniziative complesse e replicabili.
Premesso che la scuola è l’unico ambito, in tutto il mondo, ufficialmente designato a modellare le menti dei giovani, in riferimento ai progetti di questi anni promossi anche nella Provincia di Pescara, risulta evidente che urge ricorrere a una politica culturale rivolta dapprima ai presidi, ai docenti e ai genitori per ridare valore educativo e sociale allo sport a scuola. Al di là dell’importanza che assume il rispetto delle regole, le iniziative in ambito sportivo rappresentano delle attività fondamentali per lo sviluppo psicofisico dei ragazzi e per l’educazione alla convivenza.
Per queste e altre ragioni, incentivare e sviluppare incontri sportivi interscolastici, ripristinando il fascino legato alle squadre di istituto, consentirebbe ai giovani di avvicinarsi a uno sport qualsiasi all’interno delle stesse strutture scolastiche - dove la crescita agonistica e quella scolastica potrebbero essere agevolmente monitorate - e procedere, dunque, in maniera sinergica.

🔵  L'articolo integrale (pubblicato nella Rubrica Salute in Movimento, in Olimpica - Anno I - n. 0, Settembre/Ottobre 2008) è scaricabile gratuitamente cliccando 👉 qui.

Per info sui progetti da realizzare tra scuola e sport contattaci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.